I benefici dell'avena sulla pelle e capelli

I benefici dell'avena sulla pelle e capelli

I benefici dell'avena sulla pelle e capelli

Merita Cami Bellezza

I benefici dell'avena sulla pelle e capelli

Merita Cami Bellezza

Merita Cami Bellezza

1 1 1 1 1 Valutato 5.00 (21 valutazioni)

L'avena è un cereale conosciuto per la farina che da essa si ottiene, che offre benefici sulla la pelle e i capelli.

È facile aver notato la farina d'avena elencata come ingrediente in prodotti di cura e pulizia della pelle. La farina d'avena, chiamata Avena Sativa, coltivata in Russia, Europa, Asia, America del Nord e del Sud è stata usata per migliaia di anni come lozione topica per la pelle secca.

L'avena ha dei benefici per la pelle?

Tantissimi! L'avena aiuta a prevenire l'acne, migliora la carnagione, agisce come un detergente naturale sulla pelle.

Aiuta nel trattamento dell'acne

La farina d'avena può assorbire l'olio in eccesso della pelle e aiuta a curare l'acne. Hai bisogno di far bollire ½ di tazza di farina d'avena con ⅓ di tazza d'acqua e lasciarla raffreddare. Applicare la pasta sulle aree interessate del viso. Lasciare agire per circa 20 minuti, successivamente si potrà sciacquare con acqua tiepida. Puoi anche preparare una maschera con pomodori o albume o cipolle.

Uno scrub d'avena può funzionare bene per il trattamento dell'acne. Lo scrub rimuove le cellule morte della pelle, la lucida e ammorbidisce la pelle. Per lo scrub, è necessario 1 cucchiaio di farina d'avena finemente macinata, 1 di zucchero di canna finemente macinato, 1 di miele crudo e 1 di olio di jojoba biologico. È inoltre possibile aggiungere un paio di gocce di olio essenziale di lavanda o geranio. Mescolare tutti gli ingredienti. Applicare una piccola quantità di questo scrub sul viso bagnato e massaggiare con piccoli movimenti circolari. Lasciare in posa per circa 10 minuti e poi risciacquare con acqua tiepida.

Anche un sapone d'avena può aiutare. È possibile acquistare un sapone o crearne uno (sciogliere una saponetta inodore, mescolare farina d'avena e lasciare raffreddare). Il sapone agisce come un esfoliante naturale e assorbe l'olio in eccesso senza seccare eccessivamente la pelle.

La farina d'avena contiene zinco che riduce l'infiammazione e uccide i batteri che causano l'acne. Tuttavia, alcuni rapporti affermano che l'avena può aggravare l'acne. Consulta il tuo dermatologo prima di usare l'avena per curare questa condizione.

Tratta la pelle secca e pruriginosa

Secondo uno studio, la farina d'avena ha proprietà antiossidanti e antinfiammatorie immediate e questo può aiutare a curare il prurito associato alla pelle secca e irritata.

Anche un bagno di farina d'avena può aiutare. Cospargere l'acqua del bagno con bicarbonato di sodio e farina d'avena cruda. Puoi utilizzare anche la farina d'avena colloidale, che è farina d'avena finemente macinata appositamente creata per la vasca da bagno. Immergersi nell'acqua per circa 15 minuti. Applicare una crema idratante finché la pelle è umida.

Con il latte d'avena, che non è altro che farina d'avena immersa nell'acqua calda (che si trasforma in latte d'avena cremoso), puoi coccolare la tua pelle.

Idrata la pelle

L'avena può rimuovere le cellule morte della pelle e agire come un idratante naturale. Contiene il beta-glucano che forma una pellicola sulla pelle. Penetra in profondità della pelle e offre l'umidità necessaria.

Basta mescolare 2 tazze d'avena con 1 tazza di latte e 1 cucchiaio di miele. Applicare sulla pelle e lasciare agire per circa 15 minuti. Risciacquare con acqua fredda.

Illumina la pelle

Il fatto che l'avena venga utilizzata in prodotti come scrub corpo, saponi e creme esfolianti, la dice lunga sugli effetti benefici. È possibile utilizzare una maschera facciale (una miscela di polvere d'avena e latte) ogni mattina per alleggerire la pelle.

Tratta l'edera velenosa e la varicella

Per migliaia di anni, la farina d'avena è stata utilizzata per il trattamento dell'edera velenosa e i sintomi di varicella. Per alleviare il prurito causato da queste, versare la farina d'avena su una garza. Strofinare poi sulle aree pruriginose della tua pelle.

Agisce come un detergente naturale

L'avena contiene composti chiamati saponine che agiscono come detergenti naturali e rimuovono lo sporco e l'olio dai pori e non provocano irritazione.

Puoi preparare il latte d'avena (immergendo l'avena nell'acqua) che funge da purificante e toner naturale. Applicare il latte al viso con un batuffolo di cotone dopo aver prima lavato il viso.

È inoltre possibile utilizzare il bagno di crusca d'avena per la pulizia della pelle. Metti mezza tazza di fiocchi d'avena in un panno e legalo formando una piccola borsa. Metti questo sacchetto nella tua vasca da bagno e premi fino a quando esce fuori tutto il latte. È possibile utilizzare questo sul corpo e sul viso (invece del sapone) per il lavaggio delicato.

Protegge la pelle

Le proteine della farina d'avena mantengono la barriera naturale della pelle. Proteggono la pelle da inquinanti e sostanze chimiche aggressive. I grassi lubrificanti dell'avena aiutano a proteggersi dai raggi UV.

E per i capelli?

Sorprendentemente, l'avena ha benefici sui capelli. I nutrienti che essa contiene rendono i capelli più forti, il cuoio capelluto più sano, più brillanti e setosi.

Tratta la forfora

Hai bisogno di 1 tazza di farina d'avena. Versa la farina d'avena in un frullatore e macina fino a ottenere una polvere fine. Mescola la farina d'avena con 2 tazze di acqua bollente. Mescola fino a quando la farina d'avena è completamente sciolta. Lascia riposare la miscela per circa 10 minuti. Versa questa miscela attraverso un setaccio in una ciotola di medie dimensioni.

A questa miscela, aggiungi 1 cucchiaio di succo di limone e 1 cucchiaino di aceto di mele. Mescolare bene. Se hai i capelli colorati, puoi non mettere il succo di limone. Ora aggiungi circa 20 gocce del tuo olio essenziale preferito e mescola. Puoi versare l'intera miscela in una bottiglia vuota di shampoo. Per usarlo, inumidire i capelli con acqua tiepida e applica il prodotto sul cuoio capelluto. Lascia agire per 2 minuti e risciacqua come al solito.

Questo shampoo alla farina d'avena cura il prurito del cuoio capelluto e previene l'eccesso di olio e sporcizia.

Aiuta a combattere la perdita dei capelli

Le proprietà dell'avena aiutano a prevenire la caduta dei capelli. Per creare una maschera d'avena che tratti la perdita di capelli, hai bisogno di 1 cucchiaio di farina d'avena, latte fresco e latte di mandorla. Mescola tutti gli ingredienti per formare una pasta liscia. Devi assicurarti che i tuoi capelli siano privi di nodi prima di usare questa maschera. Applica la maschera delicatamente sui capelli e lascia agire per circa 20 minuti. Risciacqua con acqua tiepida.

Questa maschera rinforza i follicoli piliferi e rende i capelli più forti. L'avena è ricca di acidi grassi omega-6 che aiutano a riparare i capelli danneggiati.

Migliora l’aspetto dei capelli

L'aspetto dei tuoi capelli è importante quanto la loro salute. Per migliorare l'aspetto dei capelli, tutto ciò che serve sono 3 cucchiai d'avena normale, ½ tazza di latte e 1 cucchiaio di olio di cocco e miele. Mescola bene tutti gli ingredienti. Applica la maschera sui capelli e sul cuoio capelluto e lascia agire per 30 minuti. Lava i capelli come al solito.

Questa maschera idrata i capelli, li fa brillare e li rende setosi.

L'avena è incredibilmente benefica sulla salute della pelle e dei capelli. Prova a fare un uso regolare e noterai incredibili risultati. Aspetta un attimo, raccontaci con un commento qui sotto, come questo post ha migliorato l'aspetto della tua pelle e capelli.

Info contenuti

Informativa sui contenuti

Il presente materiale è da considerare come mera informazione. Non si intende e non si deve sostituire al consiglio dei medici. Non forniamo diagnosi mediche e non proponiamo trattamenti medici. Non è il nostro obiettivo sostituirci al supporto professionale dei medici o a quanto da loro prescrito. In nessun modo non disprezzare o ritardare il consiglio professionale dei medici per via di qualche informazione che hai letto qui.