La correlazione tra sauna, cervello e il resto del corpo

La correlazione tra sauna, cervello e il resto del corpo

La correlazione tra sauna, cervello e il resto del corpo

Merita Cami Benessere

La correlazione tra sauna, cervello e il resto del corpo

Merita Cami Benessere

Merita Cami Benessere

1 1 1 1 1 Valutato 5.00 (3 Recensioni)

Ci sono molte ragioni per cui l’uso della sauna promuove il nostro cervello. Favorisce l'abbassamento di possibili infiammazioni, migliora le funzioni vascolari e la pressione sanguigna, aumenta il relax e il benessere.

La sauna, conosciuta anche come “la farmacia dei poveri” offre innumerevoli benefici per la salute, dimostrati anche da varie ricerche. In Finlandia, per esempio, le saune fanno parte integrale della vita del paese e sono facilmente accessibili non solo nelle case, ma anche negli uffici e fabbriche. La sauna è stata per secoli un luogo d’incontro per la famiglia e gli amici e viene proposta già nella prima infanzia.

Apparentemente è una semplice seduta in una stanza molto riscaldata da godere in tranquillità, ma è proprio durante questo rito che procuriamo sollievo dallo stress, che diamo un impulso e rilanciamo il nostro cervello. Uno studio ha mostrato che la sauna aumenta sia i livelli di norepinefrina, un ormone dello stress che influenza l’aumento dell’attenzione, sia la prolattina che aiuta il cervello a funzionare più velocemente ed a riparare le cellule nervose danneggiate.

Le persone che fanno uso della sauna dalle 4 alle 7 volte a settimana riducono del 66% il rischio demenza e 65% quello di incontrare l’Alzheimer se messi in confronto con quelli che lo usano solo una volta a settimana. Inoltre un altro studio rivela che lo stress termico (riscaldamento) ottenuto dall'esposizione alla sauna aumenta in maniera significativa il rilascio endorfine stimolando il benessere generale.

I vantaggi dell’uso della sauna si estendono in tutto il corpo, cuore compreso. Più si usufruisce del bagno a vapore, più si riducono i rischi cardiaci improvvisi o altri problemi fatali cardiovascolari. Può portare benefici anche a chi soffre di asma, bronchite cronica, psoriasi e reumatismi. Inoltre, si può usufruire della sauna per alleviare la tensione muscolare o per chi soffre di fibromialgia, per ridurre il dolore fino al 77%. Ma i benefici della sauna non finiscono qui: aiutano il corpo a disintossicarsi, espellendo i metalli pesanti come l’arsenico, piombo e mercurio.

È considerata sicura per la maggior parte degli adulti sani. È importante ascoltare sempre il proprio corpo quando si decide fare delle sessioni di sauna per capire quanto calore (stress termico) il corpo può tollerare.

Info contenuti

Informativa sui contenuti

Il presente materiale è da considerare come mera informazione. Non si intende e non si deve sostituire al consiglio dei medici. Non forniamo diagnosi mediche e non proponiamo trattamenti medici. Non è il nostro obiettivo sostituirci al supporto professionale dei medici o a quanto da loro prescrito. In nessun modo non disprezzare o ritardare il consiglio professionale dei medici per via di qualche informazione che hai letto qui.