7 cose da ricordare quando la vita va storta

7 cose da ricordare quando la vita va storta

7 cose da ricordare quando la vita va storta

Mercedes Fejzollari Benessere

7 cose da ricordare quando la vita va storta

Mercedes Fejzollari Benessere

Mercedes Fejzollari Benessere

1 1 1 1 1 Valutato 5.00 (2 Recensioni)

Tutti ci troviamo a dover affrontare momenti difficili nella vita per vari motivi, ma ci sono semplici modi per trovare la via d'uscita.

C’è chi riesce a gestire i momenti difficili con l'atteggiamento positivo e farli passare in fretta, mentre altri trovano più difficoltà e ci mettono molto più tempo prima di rimettersi in carreggiata..

Ecco 7 cose da ricordare quando la vita sembra andare male.

1. Quello che è, è

Pensaci per 1 minuto. Quello che è, è. Se puoi ancora cambiare qualcosa, prendi subito un'azione. Se invece pensi di non poter fare nulla, accettalo e lascia andare i pensieri negativi. Non ossessionarti e vai avanti.

2. È un problema solo se tu pensi che lo sia

Molto spesso siamo nemici di noi stessi. Se pensi di avere un problema, il tuo atteggiamento verso quella cosa sarà sempre sbagliato ed i tuoi pensieri ed emozioni saranno sempre negativi. Se invece provi a imparare dal problema, il tuo atteggiamento sarà positivo e tutto andrà per il meglio.

3. Se vuoi cambiare le cose devi partire da te

Il mondo esterno è un riflesso di come siamo noi. Ad esempio se si è in uno stato di stress, si vede il mondo in chiave caotica e poco piacevole. Al contrario, se cominciamo a cambiare ed a non piangerci addosso, anche quello che ci circonda apparirà piacevole.

4. Se non riesci ad ottenere ciò che vuoi, qualcosa di più bello deve arrivare

Sembra impossibile, ma è così. Basta avere fede che tutto accadrà esattamente come dovrebbe. Se qualcosa non ti riesce, forse è proprio perché qualcos'altro ti sta aspettando.

5. Apprezza il presente

Il presente non ci sarà più! Apprezza quello che hai, non dare per scontato anche qualcosa di semplice, ma che ti fa sorridere. Concentrati su quello che ti fa felice anche se pensi di vivere un brutto momento. Tutto passerà, ma non rimpiangere qualcosa che avrebbe potuto renderti felice.

6. Non compararti con altre persone

Cerca di non compararti con altre persone e fallo con persone che hanno meno di te. In questo modo capirai che hai più di ciò che pensi e che non devi piangerti addosso.

7. Non sei la vittima

Quando pensi che tutto vada male, diventi automaticamente vittima di te stesso e pensi che tutto vada male solo a te. In questo modo di vedere le cose, nulla cambierà quindi prenditi le tue responsabilità e comincia a cambiare perché nulla viene da solo! Da vittima diventa vittorioso!

Seguendo questi semplici consigli e la tua mente sarà più aperta a vivere momenti ed esperienze felici. Cosa aspetti?

Info contenuti

Informativa sui contenuti

Il presente materiale è da considerare come mera informazione. Non si intende e non si deve sostituire al consiglio dei medici. Non forniamo diagnosi mediche e non proponiamo trattamenti medici. Non è il nostro obiettivo sostituirci al supporto professionale dei medici o a quanto da loro prescrito. In nessun modo non disprezzare o ritardare il consiglio professionale dei medici per via di qualche informazione che hai letto qui.