La Luna piena influenza il comportamento umano?

La Luna piena influenza il comportamento umano?

La Luna piena influenza il comportamento umano?

Merita Cami Notizie

La Luna piena influenza il comportamento umano?

Merita Cami Notizie

Merita Cami Notizie

1 1 1 1 1 Valutato 5.00 (7 valutazioni)

Avrai certamente sentito racconti su come la Luna piena influenzi il comportamento umano, ma secondo te quanto c'è di vero dietro queste superstizioni?

La Luna piena si verifica all'incirca una volta al mese, ma a volte appare anche 2 volte nello stesso mese, come nel Marzo 2018. L'evento non è altro che l'illuminazione totale del corpo dai raggi del sole a causa del fatto che la Terra è quasi direttamente allineata tra il sole e la luna.

La leggenda metropolitana narra che la Luna piena faccia emergere il peggio nelle persone. Il personale degli enti di soccorso (pronto soccorso, pompieri, paramedici, ...) spesso hanno più storie da raccontarti sulla follia che si verifica nelle notti in cui il cielo è animato dalla Luna piena.

Il termine lunatico è stato coniato nella metà del 16° secolo per riferirsi a una temporanea follia degli umani attribuibile ai cambiamenti della Luna e ha origine nella radice latina luna.

Secondo Scientific American, «Il credo nell'effetto lunare» o effetto Transilvania, come viene talvolta chiamato, persisteva in Europa durante il Medioevo, quando gli umani erano ampiamente reputati di tramutarsi in lupi mannari o vampiri durante la Luna piena. Ma quanto c'è di vero? È vero che la Luna piena influisce negativamente sul comportamento umano? Per adesso, limitiamoci a guardare solo i fatti.

Si dice che la Luna piena è causa di incidenti, crimini, suicidi e altro

Eric Chudler, professore associato di ricerca nel dipartimento di bioingegneria dell'Università di Washington a Seattle, ha raccolto una ricerca che evidenzia i possibili legami tra la Luna piena e il comportamento umano. Di seguito si elencano le principali categorie di attività ed esperienze rilevate da Chudler che sono state associate alla Luna piena:

  • ansia e depressione
  • morsi di animali
  • incidenti
  • crimini
  • overdose di droga
  • accesso al pronto soccorso
  • ricoveri ospedalieri
  • suicidi
  • violenza e aggressività

Secondo Chudler i risultati scientifici relativi al modo in cui la Luna piena influenza il comportamento umano sono in qualche modo inconcludenti. Infatti, egli afferma che:

Una delle prime cose che si nota sugli studi in merito è che i risultati sono incoerenti. Alcuni studi dimostrano che un comportamento particolare si verificherà più spesso durante la Luna piena, mentre altri non mostrano alcuna relazione tra il comportamento oggetto dello studio e la Luna piena.

Eric Chudler

Sebbene la maggior parte degli esperimenti non riesca a mostrare una correlazione tra la fase della Luna e il comportamento anomalo, la credenza nell'effetto lunare è ancora forte tra molte persone.

I ricercatori tedeschi sfatano l’influsso di Venerdì 13, Luna piena e segni zodiacali

Alcuni aneddoti possono suggerire che una Luna piena inneschi strani comportamenti umani, però le prove scientifiche non sembrano sostenere la tesi che ci sia un cosiddetto lato oscuro della Luna piena. Questa credenza viene sostenuta, per esempio, da uno studio del 2011 pubblicato nel World Journal of Surgery sug. Gli autori dello studio sostengono:

L'influenza della superstizione e comunque delle credenze popolari in generale, sulla medicina basata sull'evidenza è sbalorditiva. Più del 40% del personale medico è convinto che le fasi lunari possono influenzare il comportamento umano. L'idea che Venerdì 13 è associata a eventi sfavorevoli e sfortunati ed è radicata nella popolazione dei paesi industrializzati occidentali. Lo scopo dello studio era di verificare l'ipotesi che questi miti siano trasferibili alla vita reale.

Dopo aver analizzato un numero record di quasi 28.000 pazienti sottoposti a un tipo d'intervento chirurgico durante un periodo di 9 anni da Agosto 2001 fino ad Agosto 2010 - un periodo punteggiato da 111 lune piene - i ricercatori dell'Ospedale universitario della Saarland a Homburg/Saar in Germania, hanno trovato che le caratteristiche dei pazienti non differivano rispetto alle fasi lunari, rispetto ai segni zodiacali o rispetto agli eventi di Venerdì 13. Gli autori, a conclusione, hanno riferito:

L'analisi scientifica dei nostri dati non supporta la convinzione che le fasi lunari, i segni zodiacali o il Venerdì 13 influenzino la perdita di sangue chirurgica e la frequenza di emergenza. I nostri dati indicano che tali credenze sono miti e ben oltre la realtà.

Una Luna piena può influire sul sonno?

Se ti sei mai chiesto se una Luna piena influisca sul tuo sonno, gli scienziati dell'università Svizzera di Basilea potrebbero avere una risposta a questa domanda. La ricerca ha interessato 33 volontari per la durata di 3.5 giorni ai quali non è stato detto lo scopo della medesima, né potevano accesso a vedere la Luna direttamente. La ricerca è stata condotta in una stanza buia all'interno di un laboratorio del sonno sotto stretta supervisione. In termini di una cosiddetta influenza lunare sul sonno, durante la Luna piena i ricercatori hanno notato che ai partecipanti:

  • si sono voluti 5 minuti in più per addormentarsi
  • si sono verificati 20 minuti in meno di sonno, come valutato da un elettroencefalogramma (EEG)
  • si è trascorso il 30% in meno di tempo nel sonno profondo non-rapido (NREM)

I ricercatori hanno notato che tali cambiamenti erano associati a una diminuzione generale della qualità soggettiva del sonno nonché a livelli diminuiti di melatonina endogena. Riguardo alla ricerca, si sono espressi:

Questa è la prima prova certa che un ritmo lunare può modulare la struttura del sonno negli esseri umani quando viene misurato nelle condizioni altamente controllate di un protocollo di studio di laboratorio circadiano senza segnali temporali.

Il professor Christian Cajochen, capo del centro per la cronobiologia presso l'università di Basilea nonché uno degli autori dello studio, ha aggiunto:

Il ciclo lunare sembra influenzare il sonno umano, anche quando non si vede visivamente la Luna e non si è consapevole della fase lunare.

Christian Cajochen

Alcuni suggeriscono che il sonno povero possa avvenire dalla Luna più luminosa. Questo fattore sembra non sia possibile gestirlo semplicemente indossando una maschera per gli occhi o utilizzando tende oscuranti.

Il risultato finale sugli effetti di una luna piena

Come si evince, vi sono molte opinioni contrastanti su come e se la Luna piena possa influire sulla vita umana. Nel tentativo di descrivere come le persone percepiscono la Luna piena, una coppia di scienziati ha coniato il termine correlazione illusoria, che Scientific American descrive come:

La percezione di un'associazione che in realtà non esiste. Le correlazioni illusorie derivano in parte dalla propensione della nostra mente a partecipare e ricordare alla maggior parte degli eventi, meglio dei non-eventi. Quando c'è la Luna piena e qualcosa di decisamente strano accade, di solito lo notiamo, ne parliamo agli altri e lo ricordiamo.

Lo facciamo perché tali co-occorrenze si adattano ai nostri preconcetti. Al contrario, quando c'è una luna piena e non accade nulla di strano, questo non-evento svanisce rapidamente dalla nostra memoria. Come risultato del nostro richiamo selettivo, percepiamo erroneamente un'associazione tra lune piene e una miriade di eventi bizzarri.

Scientific American

Secondo The Washington Post: «nessuno è mai stato in grado di mostrare che la Luna piena ha effetti sul comportamento umano». Finché non verrà presentata una ricerca che dimostra in modo chiaro questa supposizione, potremo godere di questo evento come una dimostrazione della natura e come manifestazione di un qualcosa di bello. Un evento insolito come la Luna piena conviene viverlo per la sua rarità, come parte dell'esperienza umana, come si farebbe ogni altra notte, a prescindere dalla forma della Luna.

Info contenuti

Informativa sui contenuti

Il presente materiale è da considerare come mera informazione. Non si intende e non si deve sostituire al consiglio dei medici. Non forniamo diagnosi mediche e non proponiamo trattamenti medici. Non è il nostro obiettivo sostituirci al supporto professionale dei medici o a quanto da loro prescrito. In nessun modo non disprezzare o ritardare il consiglio professionale dei medici per via di qualche informazione che hai letto qui.