Preparazione del tè di fieno greco, proprietà e benefici

Preparazione del tè di fieno greco, proprietà e benefici

Preparazione del tè di fieno greco, proprietà e benefici

Merita Cami Ricette

Preparazione del tè di fieno greco, proprietà e benefici

Merita Cami Ricette

Merita Cami Ricette

1 1 1 1 1 Valutato 5.00 (12 Recensioni)

Il tè di fieno greco può giovare alla salute in diversi modi. Prepariamolo insieme partendo dai semi della pianta.

Il fieno greco, Trigonella foenum-graeceum, è un'erba originaria delle coste orientali del Mediterraneo. Il nome di genere Trigonella deriva dal greco antico che significa a 3 angoli descrivendo accuratamente la corolla della pianta. Storicamente è stato impiegato in diversi modi e per diverse finalità: cottura, fragranza e persino come afrodisiaco.

In termini di caratteristiche fisiche, la pianta può raggiungere un'altezza di 2 metri. Oltre alla caratteristica delle foglie a 3 angoli, la pianta è nota per l'aroma forte e dolce, così come per i baccelli che producono circa 10-20 semi. Con questi semi si prepara il tè di fieno greco, una bevanda nota per le proprietà terapeutiche.

Che cos'è il tè di fieno greco?

Il tè di fieno greco è prodotto dalla fermentazione dei semi della pianta del fieno greco, quest'ultimi che contengono anche la maggior parte delle sostanze nutritive. Per migliaia di anni i semi sono stati utilizzati dalle civiltà antiche; gli antichi romani li usavano per il trattamento di malattie respiratorie come la polmonite.

Oggi, il tè di fieno greco è apprezzato in tutto il mondo. La ricerca ha cercato di scoprire cosa rende questa bevanda così resistente al cambio generazionale e la scoperta è sicuramente interessante.

Benefici del tè di fieno greco

Il tè di fieno greco è noto per il sapore nocciola, ma può avere anche un sapore amaro, simile all'acero. Bevendolo si possono ottenere molti benefici per la salute. Alcuni noti esempi sono:

Abbassa il livello del colesterolo

Secondo uno studio pubblicato sulla rivista medica Steroids, le saponine steroidei trovate nel fieno greco aiutano a ridurre i livelli del colesterolo plasmatico totale nei ratti.

Gestisce l'infiammazione

Bere tè di fieno greco può aiutare a gestire una serie di malattie infiammatorie come l'artrite e la gotta dovuto all'abbondanza di antiossidanti presenti nei semi.

Questo è stato rilevato durante uno studio, pubblicato su Nutrition Research, da un esperimento sui ratti artritici. Gli estratti di fieno greco hanno aiutato a ridurre i livelli di zucchero nel sangue e la produzione d'insulina nel corpo. I diabetici quindi possono trarre beneficio dall'assunzione di tè di fieno greco.

Allevia i crampi mestruali

I semi di fieno greco possono essere utili per alleviare i crampi mestruali secondo uno studio pubblicato sul Journal of Reproduction & Infertility. Alla luce di queste informazioni, bere il tè di fieno greco può avere lo stesso effetto.

Tiene sotto controllo il peso

Secondo uno studio condotto su donne in sovrappeso, è stato riscontrato che il tè di fieno greco aiuta a sopprimere l'appetito e quindi può aiutare a controllare il consumo di cibo. Inoltre, la bevanda in sé è a basso contenuto di calorie.

Come coltivare e conservare il fieno greco

Per fare il tè di fieno greco serve prima avere la pianta. Se non hai il pollice verde, non temere perché il fieno greco non necessità di grandi abilità. Cresce velocemente e i risultati sono abbastanza buoni senza essere un esperto in materia.

Assicurati di avere un terreno limoso e ben drenante con un'esposizione completa al sole. Cospargi i semi uniformemente sulla superficie e annaffia il terreno senza allagarlo. Dopo alcuni giorni, i semi inizieranno a germinare. Da qui in poi devi annaffiare regolarmente di mattina per mantenere un suolo umido.

Lascia che le piante completino il ciclo di vita e muoiano naturalmente. Noterai che rimarranno i baccelli lunghi e sottili che contengono i semi. Stacca con cura il gambo in modo da non danneggiare i semi e raccoglili in un contenitore.

Per separare i semi dai baccelli, puoi sbucciarli uno ad uno oppure puoi anche strofinare i baccelli tra le mani. Una volta ottenuti i semi, segui questi passaggi per preparare il tè di fieno greco.

La ricetta del tè di fieno greco

Ingredienti

  • 1 cucchiaino di semi di fieno greco
  • 1 tazza di acqua bollente
  • semi di finocchio o anice per insaporire (facoltativo)
  • miele grezzo (facoltativo)

Preparazione

  • metti il tè di fieno greco nella teiera e versa l'acqua sui semi
  • lascia in infusione per almeno 3 minuti
  • filtra il tè e bevilo caldo
  • volendo, i semi possono essere utilizzati per una 2a preparazione

Effetti collaterali del tè di fieno greco

Per la maggior parte degli individui, il tè di fieno greco è sicuro anche se bevuto regolarmente, in quantità moderate. Tuttavia, può causare effetti collaterali. Segue un elenco degli effetti che sono stati associati al consumo di fieno greco:

Sistema gastrointestinale
Si può verificare una singola o una combinazione dei seguenti problemi digestivi: flatulenza, mal di stomaco, gonfiore e diarrea.
Zucchero nel sangue
Bere il tè di fieno greco può abbassare i livelli di zucchero nel sangue, che a sua volta può causare ipoglicemia se non monitorato. I sintomi di questa condizione comprendono vertigini, fame, sudorazione e battito cardiaco irregolare.
Gravidanza
Bere il tè di fieno greco può causare contrazioni uterine, che possono causare un travaglio prematuro. Può anche dar luogo a un insolito odore sul corpo nel bambino.
Allergie
Le persone che sono allergiche alla famiglia delle piante Fabaceae (soia, arachidi, piselli, ...) possono sviluppare reazioni negative al consumo di fieno greco.

I risultati del tè di fieno greco su di te

Preparare e bere il tè di semi di fieno greco è un modo semplice per ottenere i benefici della pianta. Meglio ancora, coltivare le piante in casa consente di evitare di assimilare i pesticidi che possono essere stati impiegati nella coltivazione di massa. Come tutti gli altri alimenti, devi consumare il fieno greco con moderazione per ridurre al minimo il rischio di effetti collaterali.

Una volta iniziato la coltivazione delle piante di fieno greco a casa, il giardinaggio potrebbe diventare un hobby a lungo termine, cosa che come è noto aiuta molto nella riduzione ed eliminazione dello stress quotidiano.

Info contenuti

Informativa sui contenuti

Il presente materiale è da considerare come mera informazione. Non si intende e non si deve sostituire al consiglio dei medici. Non forniamo diagnosi mediche e non proponiamo trattamenti medici. Non è il nostro obiettivo sostituirci al supporto professionale dei medici o a quanto da loro prescrito. In nessun modo non disprezzare o ritardare il consiglio professionale dei medici per via di qualche informazione che hai letto qui.