I rimedi validi per curare il raffreddore in modo naturale

I rimedi validi per curare il raffreddore in modo naturale

I rimedi validi per curare il raffreddore in modo naturale

Merita Cami Rimedi Naturali

I rimedi validi per curare il raffreddore in modo naturale

Merita Cami Rimedi Naturali

Merita Cami Rimedi Naturali

1 1 1 1 1 Valutato 5.00 (1 Recensione)

I rimedi naturali contro il raffreddore sono stati tramandati di generazione in generazione. Hanno il potere di trattare i sintomi in modo efficace e rapido.

Zenzero

Prepariamo un tè allo zenzero e cannella e quando è pronto spremiamo alcune gocce di limone fresco. Usiamo lo zenzero fresco tagliato a julienne, aggiungiamo sale e quindi mastichiamo l'ottenuto. Ci aiuterà a lenire i sintomi di raffreddore come lo sgocciolamento del naso ed espellere il catarro dall'apparato respiratorio, combattere la tosse, il mal di gola ed accelerà il processo di guarigione.

Limone, cannella e miele

Prepariamo uno sciroppo con questi ingredienti ed usiamolo per combattere e prevenire il raffreddore. Iniziamo con mettere un po' di miele in una bacinella e utilizziamo una pentola a bagnomaria per farlo diventare acquoso per poi aggiungere un pizzico di cannella e succo di limone.

Miele e brandy

Il brandy tiene il petto caldo ed alza la temperatura corporea mentre il miele aiuta a combattere la tosse. Un cucchiaino di miele e brandy può fare miracoli contro la tosse.

Gargarismi

Il gargarismo con l’acqua salata è una terapia antichissima usata per la tosse, ma se aggiungiamo anche la curcuma l'effetto diventerà ancora più potente.

Pastiglie fatte in casa

Tagliamo una piccola quantità di zenzero ed estraiamo il succo. Facciamo quindi arrostire per poi granulare alcuni chicchi di pepe. Mescoliamo insieme il tutto aggiungendo un pizzico di curcuma ed un po' di miele finché diventa un impasto denso. In seguito lo dividiamo in piccoli pallini. Usiamo dalle 2 alle 3 volte al giorno le pastiglie preparate. Teniamo in bocca le pastiglie per 10 minuti senza mordere.

Vapori decongestionanti

Facciamo bollire acqua distillata in una pentola e aggiungiamo dalle 5 alle 10 gocce di olio di eucalipto. Abbassiamo la testa verso la pentola e copriamola con un asciugamano. Respiriamo profondamente i vapori rilasciati e facciamo qualche pausa di alcuni secondi scoprendo la testa quando abbiamo bisogno. Possiamo fare i vapori anche solo con erbe comuni messe insieme come alloro, rosmarino, menta, timo, salvia ed altro a nostra scelta.

Peperoncino di Cayenna

Possiamo usarlo facilmente spruzzando un po' se lo abbiamo in stato polvere, o lasciando cadere qualche goccia se lo abbiamo in stato liquido nella tua minestra preferita. È un ottimo rimedio contro il raffreddore ed in particolare per combattere la sinusite.

Aglio

Mastichiamo e ingoiamo uno spicchio di aglio ogni due ore oppure facciamo rosolare in padella alcuni spicchi d'aglio per poi consumarli mentre sono ancora caldi.

Olio essenziale di eucalipto

Se hai difficoltà nel riconoscere gli odori a causa del naso chiuso, prova ad usare l'olio essenziale di eucalipto. Spruzziamo alcune gocce dell’olio essenziale in un batuffolo di cotone e inseriamolo in una vecchia bottiglia porta pillole. Ogni tanto apriamo la bottiglia e respiriamo il suo contenuto.

Seguendo questi semplici consigli sarà più facile liberarsi dei fastidi del raffreddore, a volte estenuanti.

Info contenuti

Informativa sui contenuti

Il presente materiale è da considerare come mera informazione. Non si intende e non si deve sostituire al consiglio dei medici. Non forniamo diagnosi mediche e non proponiamo trattamenti medici. Non è il nostro obiettivo sostituirci al supporto professionale dei medici o a quanto da loro prescrito. In nessun modo non disprezzare o ritardare il consiglio professionale dei medici per via di qualche informazione che hai letto qui.