Mangia cioccolato fondente per il cuore

Mangia cioccolato fondente per il cuore

Mangia cioccolato fondente per il cuore

Merita Cami Salute

Mangia cioccolato fondente per il cuore

Merita Cami Salute

Merita Cami Salute

1 1 1 1 1 Valutato 5.00 (1 Recensione)

Le persone che consumano regolarmente cacao o cioccolato fondente hanno meno probabilità di soffrire di disturbi legati al cuore.

Il cioccolato ancora una volta è stato inserito nella categoria utile per la tua salute. Negli anni, sono stati attribuiti al cioccolato benefici come l’aumento dell'energia, libido, la cura dell'emicrania, diarrea, sifilide e persino il cancro.

Secondo uno studio recente in Danimarca, gli individui che consumano cioccolato 1 o 3 volte al mese hanno circa 10% di probabilità in meno di soffrire di fibrillazione artriale, noto come ritmo cardiaco irregolare, rispetto gli individui che mangiano meno di una 1 volta al mese.

Mangiare cacao ed alimenti che la contengono può avere benefici cardiaci a causa di un numero elevato di antiossidanti, i quali combattono l’infiammazione e rilassano i vasi sanguigni grazie ai flavanoli che il cacao contiene. Anche piccole quantità di consumo di cacao possono avere un impatto positivo sulla salute del cuore. I flavanoli sono un sottogruppo di polifenoli che si trovano nel tè, nella buccia d'uva rossa, nel vino e cioccolato, i quali sono noti per essere antiossidanti potenti.

Non solo il cacao, ma in particolare anche il cioccolato fondente ha i flavanoli più grandi per conferire vantaggi sanitari, tra cui una riduzione dell'infiammazione che può causare danni ai tessuti. Mangiare cioccolato fondente è associato con un rischio ridotto di attacco cardiaco, insufficienza cardiaca, compromissione cognitiva e perfino morte precoce.

È importante il tipo di cioccolato?

Ci sono diversi tipi di cioccolato: quello scuro, al latte o bianco, ma c’è da considerare il fatto che spesso ci sono altri ingredienti che possono addirittura rovinare la sua capacità di essere considerato qualcosa di sano da consumare come grandi quantità di zucchero o come i grassi cattivi, inclusi i grassi trans ed oli parzialmente idrogenati che potrebbero contribuire alle malattie croniche.

È sempre una buona idea leggere le etichette per sapere esattamente cosa c'è nei confezioni che si acquistano e questo principio questo vale anche per il cioccolato. 30 gr di cioccolato al latte contengono una media di oltre 14 grammi di zucchero. In confronto, la stessa quantità di cioccolato fondente dal 70% al 85% di cacao, contiene 6,7 gr di zucchero.

Assicurati che il cioccolato che consumi non contenga dolcificanti artificiali (come per esempio l'aspartame) che possono causare gravi disturbi neurologici cronici e numerosi altri sintomi acuti, dall'emicrania alla visione offuscata fino agli attacchi di ansia.

Info contenuti

Informativa sui contenuti

Il presente materiale è da considerare come mera informazione. Non si intende e non si deve sostituire al consiglio dei medici. Non forniamo diagnosi mediche e non proponiamo trattamenti medici. Non è il nostro obiettivo sostituirci al supporto professionale dei medici o a quanto da loro prescrito. In nessun modo non disprezzare o ritardare il consiglio professionale dei medici per via di qualche informazione che hai letto qui.